3 tipi di paella da assaggiare subito

La paella è il piatto tipico della cucina spagnola: si..

3 tipi di paella da assaggiare subito

La paella è il piatto tipico della cucina spagnola: si tratta di un riso condito con diversi ingredienti, in base al tipo di ricetta scelta. Ogni regione spagnola ha la sua paella tipica legata alla tradizione e agli ingredienti disponibili. Un ristorante spagnolo Roma propone diversi tipi di paella così da poter accontentare il gusto di tuti quanti, vediamo ora tre ricette al top per una cena davvero molto gustosa.

La paella alla valenciana

Quella che forse è la ricetta più conosciuta e apprezzata anche fuori dalla Spagna è la paella alla valenziana, cioè quella tipica della città di Valencia. In un grande tegame di rame vien fatto cuocere il riso al quale si aggiungo degli ingredienti tipici prevista dalla ricetta più tradizionale. La paella alla valenciana in un ristorante spagnolo Roma vien preparata con coniglio e ciorizo; una specie di salame piccante. Per quanto riguarda le verdure, si aggiungono fagioli bianchi di Spagna e taccole. Per quanto riguarda le spezie, non può di certo mancare lo zafferano che dona un colore giallo intenso al riso che viene fatto cuocere senza mescolare: questa è la particolarità della paella che sul fondo va a formare una piccola crosticina.

La paella di mare

Una delle ricette più apprezzate di un ristorante spagnolo Roma è la paella di mare cioè fatta con il pesce invece che con la carne. Si tratta di han ricetta che fa subito estate e a Roma non può mancare sul menù, grazie alla vicinanza con il mare che assicura il pesce fresco ogni giorno. La paella si gusta in compagnia e vien servita nel tegame dove è stata cucinata. Spiccano i gustosissimi gamberoni oltre alle cozze che donano un sapore magnifico.

La paella vegetariana

Per chi non ama la carne e non mangia il pesce, esiste una variante vegetariana di questo tipicissimo piatto della tradizione spagnola che si può gustare anche nel centro di Roma capitale dove la proposta gastronomica è davvero molto ampia. La paella può essere preparata con solo riso e verdure così che anche un vegano la possa assaggiare. Le verdure scelte sono quelle tipiche della stagione così nel piatto arrivano solo sapori veraci e autentici.