Quando si demolisce un’automobile? 2 casi frequenti

      Commenti disabilitati su Quando si demolisce un’automobile? 2 casi frequenti

Molte persone ancora non sanno come fare quando l’automobile è incidentata o da cambiare, perciò quesita è la guida che illustra che cosa fare in questi casi e come procedere nella maniera più corretta per avere il massimo risultato e zero problemi in futuro.

Un’incidente stradale

Può capitare che il proprio mezzo venga coinvolto in un incidente stradale o anche che finisca fuori strada per via del ghiaccio o della strada molto bagnata. Se l’automobile ne esce molto danneggiata, si deve chiamare il carro attrezzi per andare presso l’officina meccanica più vicina e fare la conta precisa dei danni. Se il costo delle riparazioni dovesse superare quello del valore dell’automobile, allora le compagnie di assicurazione non coprono la spesa. Questo succede spesso con le automobili molto date, cioè quelle che hanno più di 10 anni. In questo caso, non resta che demolire l’automobile, rivolgendosi sempre e solo a un centro autorizzato per avere i vantaggi miglior e ricevere tute le carte necessarie per proseguire la procedura. È necessario andare dallo sfasciacarrozze con la carta di circolazione e l’attestato di proprietà. Dopo aver rimosso le parti inquinanti dal veicolo, questo viene inserito nel compattatore e viene dato il certificato di demolizione che va portato presso il punto ACI più vicino per poter eliminare l’automobile e la sua targa così non si deve nemmeno più pagare il bollo. Chi non si rivolge ai centri autorizzati, non avrà il certificato o comunque non risulterà valido per cui l’ACI continuerà a inviare le notifiche per pagare il bollo.

Il cambio dell’automobile

Se la macchina è vecchia e si desidera acquistarne una nuova, meglio andare in concessionaria per potare avere uno sconto grazie alla super valutazione dell’usato. Vanno portati i medesimi documenti per poter effettuare il passaggio di proprietà e poi sarà la concessionaria a decidere che fare con il vecchio veicolo. Se la macchina nuova viene acquistata da un privato, allora quella vecchia deve essere demolita come sopra.

Per avere maggiori dettagli, clicca qui www.autodemolizionirama.com