Recensione stampante Brother MFC-J480DW

      Commenti disabilitati su Recensione stampante Brother MFC-J480DW

La stampante Brother MFC-J480DW è un modello adatto per qualsiasi tipo di ufficio. Si tratta di un dispositivo appartenente al segmento dei cosiddetti All in One, in grado di garantire più funzioni all’interno di un singolo apparecchio. Ecco le caratteristiche principali, le specifiche tecniche, i pregi e i difetti di questo prodotto ricco di spunti interessanti.

Le caratteristiche principali della stampante

L’esemplare corrisponde ad una stampante inkjet economica per ufficio, e si va quindi ad inquadrare in una fascia medio-bassa di mercato. Può essere utilizzato senza molta difficoltà anche da coloro che non sono molto esperti nel settore dell’elettronica. Prima di tutto, sa fungere in maniera adeguata in qualità di semplice stampante, con la capacità di agire al meglio sia con i testi che con le tabelle e le immagini. Consente una stampa automatica fronte/retro e possiede tutte le dotazioni di base, anche se non riesce ad eseguire i suoi compiti in bianco e nero quando la cartuccia a colori è esaurita. Come già detto in precedenza, l’esemplare è All in One e sa cavarsela egregiamente anche come scanner, oltre che come fotocopiatrice. Può contenere fino ad un massimo di quattro cartucce e può essere connesso alla rete domestica sia tramite un cavo che mediante una connessione wireless. Infine, può anche consentire l’invio e la ricezione di fax.

I dettagli più importanti sulle specifiche tecniche

Le specifiche tecniche di questa stampante nascondono diversi elementi tutti da tenere in considerazione. Contiene un display LCD dalla diagonale di 4,5 centimetri, sul quale vengono proiettati tutti i dati principali relativi all’attività che si sta effettuando. La sua interfaccia supporta al meglio diversi tipi di connettività, dal Wireless al Wi-Fi Direct passando per la Hi-Speed USB 2.0. Raggiunge una risoluzione massima di 1200 dpiad una velocità di 5,6 ipm in bianco e nero e 2,7 ipm a colori. Il suo peso è di circa 8 chilogrammi e nel complesso ha dimensioni abbastanza compatte, risultando poco ingombrante e facilmente spostabile da una stanza ad un’altra. Garantisce un impatto ambientale molto basso e supporta tutte le tipologie principali di formati.

I pregi e i difetti del modello

La stampante Brother MFC-J480DW ha tra i suoi punti di forza la capacità di saper effettuare le varie operazioni senza particolari problemi. Si difende al meglio sia per quanto riguarda la stampa che per la modalità scanner. Consente una stampa fronte/retro totalmente automatica e la sua qualità media è positiva, ideale per chi non ha grosse pretese in questo ambito. Inoltre, non bisogna lasciare in secondo piano la sua ampia connettività, che consente il collegamento rapido sia via cavo che senza fili. Tra i suoi difetti, segnaliamo l’impossibilità di eseguire una stampa da scheda di memoria, così come qualche piccolo problema viene riscontrato quando si ha a che fare con immagini ad alta risoluzione. Infine, il consumo di inchiostro cresce in maniera preoccupante in determinate circostanze.

Le conclusioni sulla stampante Brother

Nel complesso, la stampante Brother MFC-J480DW si dimostra perfetta per numerosi contesti e ha nella sua versatilità uno dei veri fiori all’occhiello. Il rapporto tra qualità e prezzo è mediamente molto vantaggioso e permette di usufruire di un modello di ottimo livello ad un costo non elevato. Il prodotto non sembra adatto per una stampa professionale, ma piuttosto risulta ideale per chi non ha grandi pretese in materia.